Conta caratteri

Attendere il caricamento...
  • Annulla digitazione
  • Ripeti digitazione
  • Testo in maiuscolo
  • Testo in minuscolo
  • Cancella testo
  • 0 Caratteri
  • 0 Caratteri (spazi esclusi)
  • 0 Parole
  • 0 Frasi
  • 0 Paragrafi
  • 0 sec Tempo di lettura
  • 0 sec Tempo nel parlato
Parole chiave x1 x2 x3

Usa questo tool per ottenere rapidamente il numero di caratteri e spazi, il numero di parole, di frasi, di paragrafi, il tempo di lettura, il tempo nel parlato e le prime 10 parole chiave con la più alta frequenza.

conta caratteri Il conta caratteri è semplice da usare, scrivi nella casella di input oppure copia e incolla un testo e sulla destra appariranno automaticamente tutte le statistiche. Il calcolo è dinamico, dall'istante in cui inizi a scrivere, oppure dopo aver incollato il testo, i risultati saranno visibili immediatamente. In alto a destra trovi i pulsanti per annullare e ripetere la digitazione, modificare le lettere tutte in maiuscolo e minuscolo, e cancellare rapidamente tutto il testo.

Chi conta i caratteri e le parole

Scrittori, editori di contenuti, giornalisti, traduttori, blogger, web editor, web master, esperti di Search Engine Optimization (SEO) sono i mestieri che più necessitano di questo servizio. Lo strumento, comunque, non nasce per un'utenza specifica e questo perchè prima o poi chiunque si troverà nella condizione di ottenere informazioni utili da un testo. Il web, ad esempio, ha esteso l'esigenza di creare testi limitati ad un certo numero di parole o frasi, basti pensare ai post su Facebook, ai messaggi su Twitter, agli SMS, questo ha portato le persone a ottimizzare i propri contenuti. Chiunque quindi può usarlo.

Come contare i caratteri e le parole con un software di videoscrittura

Contacaratteri.it è uno strumento semplice ed immediato che ti consente di ottenere il numero di lettere e di parole in un testo. Lo sui online gratuitamente e non devi installare nessun software sul tuo computer per poterlo usare. Molte persone però amano lavorare con un software di scrittura completo che possa offrirgli tutti gli strumenti necessari alla stesura di un testo, per qualsiasi tipo di destinazione. Ecco allora che può essere utile conoscere come ottenere le statistiche di un testo anche con altri strumenti.

  • Come contare i caratteri e le parole in Microsoft Word

    Contare i caratteri in WordDopo aver aperto un documento e aver inserito del testo, in basso sulla sinistra appare la scritta "Parole" con affianco il totale. Cliccando proprio su “Parole” apparirà una finestra che indica, tra le altre cose, il numero di caratteri.

  • Come contare i caratteri in Excel

    Contare i caratteri in ExcelIn Excel è possibile contare i caratteri di una cella. Per farlo si usa la funzione Lunghezza(). Avendo un testo nella cella A1, posizionarsi su un’altra cella e scrivere la funziona =lunghezza(A1), il risultato sarà il numero di caratteri presenti nella cella A1.

  • Come contare i caratteri e le parole in Google Docs

    Contare i caratteri in Google DocsPer ottenere il numero di caratteri e altre informazioni riguardo ad un testo in Google Docs cliccare su "Strumenti" e poi su "Conteggio parole".

  • Come contare i caratteri e le parole in Pages

    Contare i caratteri in PagesPer ottenere il numero di caratteri e altre informazioni riguardanti un testo nel software di videoscrittura Apple Pages è necessario cliccare sul’icona Apple pages tools nella barra degli strumenti e scegliere “Mostra conteggio parole”. Il totale verrà mostrato in basso. Cliccando sulle frecce che appaiono a fianco del conteggio è possibile mostrare altri tipi di dati.

  • Come contare i caratteri e le parole in OpenOffice

    Contare i caratteri in OpenOfficePer contare i caratteri in OpenOffice cliccare su "Strumenti" e poi su "Conteggio parole".

  • Come contare i caratteri e le parole in LibreOffice

    Contare i caratteri in LibreOfficePer contare i caratteri in LibreOffice cliccare su "Strumenti" e poi su "Conteggio parole".



Il conteggio dei caratteri nei social network

I social network rappresentano i luoghi in cui le persone si incontrano, interagiscono e condividono informazioni di ogni genere. Ogni giorno ci sono persone che scrivono post su Facebook, aggiungono una propria esperienza lavorativa su Linkedin, inseriscono una nuova notizia nel proprio canale Twitter, descrivono un video su Youtube. Tutto questo è possibile perché questi siti mettono a disposizione degli utenti delle caselle di input dove poter scrivere entro un ben determinato numero di caratteri. Un tipico esempio è Twitter che con i suoi 140 caratteri si può dire che ha forzato i propri utenti a creare una nuova forma di comunicazione. Può essere quindi comodo conoscere il limite di caratteri utilizzabile sui maggiori siti web di social network.

Limiti di caratteri su Facebook

  • 63.206 per post.
  • 150 per la descrizione della fan page.

Limiti di caratteri su Twitter

  • 140 per un tweet.
  • 15 per la tua username.
  • 116 per il commento di un retweet.

Limiti di caratteri su Pinterest

  • 160 per la tua biografia.
  • 100 per i titoli della board.
  • 500 per la descrizione board e per l'informazione del singolo pin.

Limiti di caratteri su Instagram

  • 150 per la tua biografia.
  • 2200 per il titolo di una immagine.

Limiti di caratteri su Linkedin

  • 120 per la headline.
  • 2000 per il riepilogo.
  • 600 per l'aggiornamento dello stato.
  • 500 per ogni esperienza.
  • 100 per la laurea.
  • 500 per la formazione.
  • 1000 per descrivere gli interessi o eventuali riconoscimenti.

Limiti di caratteri su Google+

  • 100.000 il massimo numero di caratteri per un post.

Limiti di caratteri su Youtube

  • 1000 per la descrizione di un video.

Il conteggio delle battute e delle cartelle

Macchina da scrivere Se siete dei giornalisti, scrittori, studenti o professori universitari vi sarà certamente capitato di sentire termini come battuta e cartella, vediamo nel dettaglio cosa sono, a cosa servono e soprattutto come si contano. Per battuta si intende un qualsiasi carattere digitato sulla tastiera e comprende anche i caratteri speciali come ad esempio il trattino, la chiocciola o l'apice. Nelle battute sono compresi anche gli spazi tra una parola e l'altra. Nella misurazione di un testo in base alle battute è quindi importante fare attenzione anche agli spazi presenti. La battuta è un termine che spesso viene usato in ambiente letterario e giornalistico per misurare e quindi monetizzare un testo editoriale. La cartella è l’insieme di righe e battute. Per la precisione 30 righe e 60 battute formano una cartella editoriale, pari a 1800 caratteri. Il numero di battute in una cartella può comunque variare, una cartella commerciale ha 1500 battute mentre una cartella universitaria ne conta 3000. La misurazione di un testo non è standard, possono così verificarsi così in cui, per un concorso letterario, un testo giornalistico, un lavoro universitario si faccia riferimento ad una unità di misura per battute oppure per cartella e quest’ultima, come abbiamo visto, può variare in base al numero di battute presenti. La misurazione di un testo tramite cartella nasce ai tempi delle macchine da scrivere in cui si poteva fissare un numero di righe e di battute ben preciso per ottenere una cartella. Con l’uso del computer e degli editor di testo la lunghezza di una riga può variare e si scelto quindi di fare riferimento solo al numero di battute, 1800 battute, spazi inclusi, formano in genere una cartella editoriale.

Calcolo del tempo di lettura e del tempo nel parlato

Tempo di lettura Hai mai pensato quanto tempo impiega il lettore a leggere un tuo articolo o un tuo post su un blog o sito web? Per evitare di annoiare l’utente ed aumentarne il coinvolgimento è bene considerare anche questo fattore: il tempo di lettura. Con il conta caratteri hai uno strumento già pronto per calcolarlo in modo facile e soprattutto rapido. Il calcolo si basa sulla media di 220 parole al minuto che un adulto può leggere diviso il numero di parole presenti nel testo.
Un’altra funzionalità utile del conta caratteri è il tempo nel parlato. Probabilmente vi sarà capitato di partecipare ad un evento e di dover calcolare il tempo di un discorso oppure di una presentazione. In questi casi il conta caratteri ti aiuta ad ottenere rapidamente anche il tempo di un testo parlato. Il calcolo è basato sulla media di 130 parole al minuto di una persona adulta diviso per il numero di parole presenti in un testo.